333 32 11 495 // 349 83 51 661 educazione.biocentrica.torino@gmail.com

PROIEZIONE VIDEO

di ANTONELLA CECILIA FIORI // PROIEZIONE VIDEO

Sabato 18 giugno

H 21.00 – 21.30 –  PALESTRA

ABSTRACT

Ecco un piccolo contributo al tema del Symposium di questo 2022 sul tema del Femminile come luogo della cura, come modalità di attenzione e di ascolto, di empatia, di accoglienza.

Solo alcuni brevi video realizzati all’interno di un istituto superiore di Genova (I.I.S. Gastaldi- Abba) e dell’Università della Terza Età nella stessa città.
Esempi in pillole di questa capacità e possibilità di ascolto, di empatia, di benevolenza propria del femminile che è dentro ognuno di noi, uomini e donne, esseri umani.
Un bisogno tanto più forte di questa qualità del femminile, dopo gli ultimi anni dove l’esperienza dell’isolamento ha spinto verso il distacco e la paura nei confronti dell’Altro.
Di femminile abbiamo necessità, dell’esperienza individuale e collettiva volta a proteggere la Vita e le sue manifestazioni, quelle più evidenti e quelle più sottili, tutte comunque incarnate nelle nostre cellule, nella nostra memoria e tanto più indispensabili in questi tempi, in questi giorni di guerra dove quanto avviene non è certo nel nome del femminile e della cura.

Grazie a ogni partecipante e in particolare a Tiziana Coda-Zabet

Con affetto

Antonella Cecilia Fiori

6° Symposium di Educazione Biocentrica - Relatori e Relatrici - Cecilia Fiori

ANTONELLA CECILIA FIORI

Docente di lettere, facilitatrice e didatta di Biodanza, vive e lavora a Genova. Anima gruppi per bambini, adolescenti e adulti.

Ha pubblicato le raccolte di poesie Istanti-haiku e non solo, Qui e ora, Respiro-intimi haiku , Lo spazio dell’essere, Passeggeri Zona edizioni, La Danza della Musicoterapoesia, un progetto libro cd musicale e danza con il compositore e musicista Paolo Cogorno, Erga edizioni.

Ha partecipato alla raccolta poetica Genova canta il tuo canto editrice Zona e Navigare Poeti e poesia edizioni Pagine.

Ha tradotto L’uomo che parla con le rose conversazioni con R. Toro Araneda, edizioni Imprimix e Bouquet de bohème con apparato critico a fotografico a cura dell’autrice, il saggio Morte-Rinascita-Trasformazione Misterya–mistero della vita. Miti e archetipi connessi e loro attualizzazione in Biodanza ed. Fai il tuo libro.